• Ingrandisci carattere
  • Dimensione predefinita
  • Riduci carattere
Home

Errore: Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook

E-mail Stampa PDF

Ecco un errore bloccante che non permette l'avvio di Outlook, ma che per fortuna è molto semplice da risolvere. Il comportamento è il seguente: all'avvio di Outlook compare il messsaggio di errore che cita:

Con rispostaImpossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook

e confermando l'errore Outlook si chiude, rendendo impossibile l'accesso alla posta ed ai Contatti.

 

La causa più frequente è la corruzione di un file di configurazione che serve per la gestione del Riquadro di Spostamento (la barra laterale sinistra in Outlook). L'intervento seguente non fa altro che cancellare e rigenerare questo file, ripristinando la configurazione predefinita. L'intervento rimuove anche gli eventuali collegamenti e le Cartelle preferite che erano state configurate in precedenza, ma almeno permette di nuovo l'accesso al proprio profilo.

Per eseguire questa operazione basta avviare Outlook con il parametro /resetnavpane.

In pratica basta usare il comando "Start -> Esegui..." e poi digitare:

 Outlook  /resetnavpane

 

Per un approfondimento sull'uso dei parametri di avvio di Outlook potete anche consultare questa guida: 

http://www.msoutlook.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9
"I parametri di avvio"

 

 

In qualche raro caso il problema è invece legato ad altri problemi di configurazione. Si può allora fare riferimento a questo articolo di Knowledge Base: 

http://support.microsoft.com/kb/252304
"Messaggio di errore quando si avvia Outlook: "Impossibile aprire la finestra di Outlook," "è stato creato nessun profilo", o "Impossibile caricare l'elenco dei profili""

 

Tags: